Mag
11
sab
Festival Internazionale di Poesia di Milano – IV edizione @ Ex-Fornace Gola
Mag 11@10:00 am–Mag 12@11:45 pm

La IV edizione del Festival Internazionale di Poesia di Milano è in viaggio.
La sede, quest’anno, sarà l’Ex-Fornace, un posto di rara magia, affacciato sul naviglio Pavese, a due passi dalla Darsena.
Sarà, come ogni volta, una festa della comunicazione umana, declinata in Poesia scritta, orale, musicale, danzata, scolpita, disegnata, sognata, immaginata…
Il tema scelto: Il Gioco del Mondo.

Mag
12
dom
Festival Internazionale di Poesia di Milano – IV edizione @ Ex-Fornace Gola
Mag 12@10:00 am–Mag 13@11:45 pm

La IV edizione del Festival Internazionale di Poesia di Milano è in viaggio.
La sede, quest’anno, sarà l’Ex-Fornace, un posto di rara magia, affacciato sul naviglio Pavese, a due passi dalla Darsena.
Sarà, come ogni volta, una festa della comunicazione umana, declinata in Poesia scritta, orale, musicale, danzata, scolpita, disegnata, sognata, immaginata…
Il tema scelto: Il Gioco del Mondo.

Mag
28
mar
La città plurale: Eritrea @ Villa Litta Modignani
Mag 28@7:00 pm–9:00 pm

Erminia Dell’Oro

presenta il suo libro

Asmara addio

(Baldini Castoldi Dalai)

 

Odysseus

Il racconto in prima persona di Abraham Fa
Due anni di viaggio, dall’Eritrea a Bologna
L’epopea di un’epopea che bussa insistentemente alla nostra porta

Giu
25
mar
La città plurale: Albania @ Cascina Linterno
Giu 25@7:00 pm–9:15 pm

Damiano Guagliardi

presenta il suo libro

Arbëreshë, pensando la diversità

(Ferrari Ed.)

 

Sud & Magia

Il canto e la poesia degli albanesi in Italia

Lug
2
mar
La città plurale a teatro: evento conclusivo @ Piccolo Teatro Studio Melato
Lug 2@7:00 pm–10:15 pm

La Cultura delle Culture, in un abbraccio fattuale, conclusivo, plurale. L’incontro, in un unico scenario, di realtà solo apparentemente distanti. Il gioco della creatività, dei diversi modi di concepire l’esistenza, le trappole della nostalgia, le disfatte del giorno, la caparbia volontà di ricostruire una storia identitaria, sapendo che questa è legata indissolubilmente a quelle che pulsano intorno a noi.

Tra musica, scrittura, danza, teatro, poesia, linguaggi e condivisione… il fascino policromo di un universo che incrocia i suoi passi, giorno dopo giorno, e della città che questo miracolo rende possibile.